Flash Feed Scroll Reader
ott 242011
 
image_pdfimage_print

In una battuta di caccia al cinghiale è morto il sessantenne Antonio Cosentino di Lauria. Abitava a Seluci ed era noto per l’innata simpatia. Impegnato politicamente in Consiglio Comunale molti anni fa, continuava a seguire le vicende dei partiti con grande entusiasmo. Sulla dinamica dell’incidente non vi sono notizie ufficiali. Probabilmente una pallottola vagante lo ha fulminato. Sul posto è giunto il 118 che ha potuto constatare il decesso dello sfortunato cacciatore.