Flash Feed Scroll Reader
nov 042011
 
image_pdfimage_print

Il Sindaco di Lauria Gaetano Mitidieri e l’assessore all’Urbanistica, Antonio Messuti, chiedono alla SIS, concessionaria per i lavori autostradali del tratto che interessa il Comune di Lauria, proposte migliorative per evitare che gli interventi in programma e inerenti lo svincolo autostradale Lauria Nord, possano recare danno alle abitazioni limitrofe.
Gli amministratori di Lauria sovvengono che il programma proposto dalla SIS è tale da ingenerare preoccupazioni circa il buon esito dei lavori, senza imbatti negativi per il territorio e per gli utenti.
Il Comune di Lauria, in persona del Sindaco, intende quindi concertare nuovamente con la società concessionaria le modalità di esecuzione della demolizione delle rimanenti strutture dello svincolo; le modalità di regimentazione delle acque meteoriche; e i tempi di realizzazione della rampa Lauria Sud- Lauria Nord.
Con la nota in parola i due amministratori spiegano che:
1)La demolizione delle strutture dello svincolo, eseguita con micro cariche esplosive potrebbe determinare gravi danni ai fabbricati ubicati a ridosso delle stesse;
2)Il fosso di guardia in terra realizzato a monte dell’abitato di Pecorone sembra non essere sufficiente a garantire che le acque meteoriche in esso convogliate non strabordino nella circostanza di eventi meteorologici rilevanti, producendo danni al sottostante borgo;
3)I tempi di realizzazione della rampa Lauria Sud-Lauria Nord, previsti per fine anno sembra non possano essere mantenuti determinando conseguentemente notevoli disagi sia ai cittadini che sono costretti a lunghi percorsi alternativi nel periodo invernale sia per le attività della zona che subiscono notevole riduzione del proprio fatturato.