Flash Feed Scroll Reader
nov 212011
 
image_pdfimage_print

Ecco quanto ha diffuso in una nota alla stampa il Gruppo consiliare del Pdl di Avigliano. “Circa un anno fa, ci siamo occupati del problema dell’eccessiva mole di traffico in via G.B. Sacco – via Guido Rossa nel centro di Avigliano, con un’interrogazione a risposta scritta, come sempre disattesa dalla Giunta Summa, che sembra proprio non voler adempiere ad un dovere istituzionale definito dalla legge, quale rispondere alle interrogazioni dei consiglieri di opposizione.
Evidentemente e molto più semplice lasciare “affogare” tutto nel silenzio e nel disinteresse generale sperando che tutto finisca nel dimenticatoio.
Oggi, all’indomani dell’inaugurazione del distretto sanitario in via Guido Rossa, che ha visto la passerella del “gotha” della politica e burocrazia potentina in materia di sanità, riportiamo all’attenzione della giunta Summa, il tema dei servizi accessori al Distretto Sanitario in modo particolare le aree da adibire alla sosta automobilistica.
Premesso che la programmazione del centrosinistra aviglianese in materia di opere pubbliche, ci ha abituato negli anni, alla realizzazione di vere e proprie cattedrali nel deserto, completamente disconnesse con le esigenze della cittadinanza, l’elenco sarebbe lungo, ci limitiamo a ricordare che il Distretto Sanitario sarà candidato ad ospitare un presidio del Pronto Soccorso oltre che del Consultorio Familiare. Inoltre è opportuno ricordare che la zona in questione è interessata da un’elevata mole di traffico per la vicinanza di scuole ed abitazioni che in alcune ore diventa insostenibile.
Abbiamo presentato un’interrogazione al Sindaco Summa per conoscere i provvedimenti che la Giunta intende adottare per dotare l’area di aree per la sosta automobilistica e facilitare la circolazione”.