Flash Feed Scroll Reader
nov 212011
 
image_pdfimage_print

Informare, sensibilizzare, prevenire, trasformare il cittadino da soggetto passivo ad interlocutore
attivo: sono questi gli obiettivi della campagna sulla riduzione del rischio sismico,
“Terremoto: Io non rischio” che da Lunedì 21 Novembre ogni mattina sarà trasmessa a Buongiorno Regione fino al venerdì successivo. L’iniziativa prende spunto dalla campagna Nazionale promossa da Anpas Nazionale( Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) ,Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, con la collaborazione dell’Università di Basilicata,dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis ( Rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica) la quale è stata promossa lo scorso 22 e 23 Ottobre a Potenza in cui i volontari Anpas hanno incontrato oltre 1000 cittadini in piazza Mario Pagano ,dando consigli utili per un corretto comportamento prima, durante e dopo un evento sismico. Infatti durante le 5 puntate di Buongiorno Regione, ogni mattina passerà un messaggio sui comportamenti corretti da tenere durante un terremoto con tutta una serie di informazioni utili al cittadino in caso di calamità sismica. “Sono davvero contento di questa larga diffusione di informazione per il cittadino da parte del tg3 Regionale” ha dichiarato Carmine Lizza responsabile Nazionale Protezione Civile Anpas e Presidente Regionale Basilicata, sottolineando il valore aggiunto che può avere un midia nel supporto ad una campagna di prevenzione. “Ringrazio tutta la redazione tg3 Basilicata per aver posto l’accento, in una delle rubriche più seguite della nostra Regione, nella prevenzione al rischio sismico e quindi alla campagna Nazionale promossa dalla nostra organizzazione” ha aggiunto il Consigliere Nazionale Anpas Egidio Ciancio. Da lunedì 21 Novembre a venerdì 25 Novembre Buongiorno Regione sarà ancora di più a disposizione del cittadino lucano lanciando messaggi di grande sensibilizzazione per un territorio ad alto rischio sismico come quello della Basilicata.